Rai.it

Martedì 30 Agosto 2016
 HOME CANONI RADIO-TV SPECIALI
Disdetta del canone speciale


I titolari di canone speciale che non detengono più apparecchi atti o adattabili alla ricezione delle trasmissioni radio televisive fuori dall'ambito familiare devono inviare alla sede regionale RAI competente per territorio, comunicazione di disdetta del canone speciale, mediante raccomandata con ricevuta di ritorno, specificando la destinazione dell'apparecchio.
A decorrere dal 1 gennaio 2016 non è più non è più esercitabile la facoltà di presentare la denuncia di cessazione dell’abbonamento radiotelevisivo per suggellamento (ART. 1, COMMA 158, LEGGE 28 dicembre 2015, n. 208 -Legge di stabilità 2016)

Sedi Regionali

R.D.L.21/02/1938 n.246

Stampa articolo

MAPPAAIUTO

© RAI 2010 - P.Iva 06382641006